Rassegna stampa


TRANSIZIONE SCUOLA LAVORO

Il 4 giugno a Cuneo consegna dei diplomi del primo corso nazionale per tecnico e-mobility a 320 studenti dell’IIS “Vallauri”

Alla cerimonia annunciata la presenza del ministro Cingolani

Il prossimo 4 giugno prossimo, alle ore 15.30, si svolgerà la cerimonia di consegna dei diplomi di profitto e degli attestati di partecipazione ai 320 studenti che hanno seguito il “1° Percorso didattico nazionale per la formazione iniziale del tecnico per la progettazione, gestione e manutenzione dei veicoli elettrici e dell’infrastruttura di ricarica”, a cui hanno partecipato docenti e studenti provenienti da 18 istituti tecnici e professionali d’Italia aderenti alla “Rete nazionale di scuole per la mobilità sostenibile nella didattica” (rete e-mobility) di cui il l’IIS “G. Vallauri” di Fossano (CN) è “scuola capofila”. Il percorso è stato realizzato con la collaborazione dell’università di Messina, dell’associazione Motus-e e di Anpal Servizi, presente nelle scuole superiori con propri tutor per la promozione dei PCTO e della transizione verso il mondo del lavoro.

All’evento, in diretta streaming sul canale YouTube “e-mobility fossano” prenderanno parte gli studenti, i dirigenti scolastici e i docenti delle scuole in rete (21 di 6 regioni italiane), Fabrizio Manca, responsabile dell’Ufficio scolastico del Piemonte, Anpal servizi, le aziende e gli enti che hanno collaborato nella realizzazione del percorso, rappresentanti del Ministero dell’istruzione e delle amministrazioni regionali e provinciali dei territori in cui hanno sede le scuole dalla rete.

Il corso, conclusosi il 13 maggio 2021 con l’esame finale, è stato somministrato online agli studenti ed ha avuto una durata di 24 ore, durante le quali gli alunni hanno approfondito le tematiche proposte, seguiti da 30 docenti tutor e guidati da una decina di docenti provenienti dal mondo accademico, dalla scuola e dall’industria. Il test conclusivo per valutare il profitto è stato somministrato da remoto, in contemporanea, dalla sede di coordinamento del corso verso le scuole collegate via internet.

Leggi l’articolo completo sul sito www.anpalservizi.it


Ecco i primi diplomati in E-mobility, il 4 giugno con il Ministro Cingolani

Nonostante il Covid la rete e-mobility quest’anno ha sfornato 320 studenti specializzati in mobilità elettrica. Sono i primi che hanno seguito il modulo specifico dedicato alla formazione del tecnico per la progettazione, gestione e manutenzione dei veicoli elettrici e dell’infrastruttura di ricarica.

Dopo lo studio la cerimonia di consegna dei diplomi, appuntamento al 4 giugno (alle 15,30), dove ha assicurato la partecipazione (da remoto) il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani.

Al percorso didattico hanno partecipato docenti e studenti provenienti da 18 istituti tecnici e professionali d’Italia
aderenti alla “Rete nazionale di scuole per la mobilità sostenibile nella didattica” (rete emobility). L’IIS “G. Vallauri” di Fossano – in provincia di Cuneo – è la scuola capofila (leggi) mentre il coordinamento è a cura dell’IIS “E. Majorana” di Milazzo, in provincia di Messina. Il percorso è stato realizzato con la collaborazione dell’università di Messina e dell’associazione Motus-e.

Leggi l’articolo completo sul sito www.vaielettrico.it


Seconda edizione concorso Nazionale E-mobility ‘Sosteniamo il nostro ambiente!’

Il C.P.I.A di Monopoli (BA) ha vinto il 3° premio del concorso nazionale sulla sostenibilità ” Sosteniamo il nostro ambiente!”.

L’IIS G. Vallauri di Fossano (CN) ha organizzato la 2° edizione del Concorso Nazionale E-MOBILITY con titolo “Sosteniamo il nostro ambiente” relativo al tema della sostenibilità.

Il bando

Il bando invitava docenti e studenti di tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado a partecipare con elaborati, fotografie, presentazioni multimediali o video riguardanti la richiesta di azioni da suggerire per vivere felici in un ambiente ecosostenibile.

Al concorso ha partecipato la classe “Progetto Integrato” del 2° C.P.I.A. di Altamura (BA) con sede distaccata a Monopoli (BA) e l’IISS “V.S. Longo” di Monopoli (BA) presentando un video elaborato dagli stessi alunni con la guida della Prof.ssa Monica Tricarico e l’ausilio del fotografo e musicista Federico S. Morresi .

Il lavoro dei corsisti

I ragazzi hanno letto e commentato gli articoli del documento europeo “Agenda 2030”, articoli di giornali e ed effettuato osservazioni e conversazioni guidate sull’analisi della città di Monopoli e delle sue contrade. In particolare, i corsisti hanno svolto attività sugli argomenti dei rifiuti, dell’inquinamento, dell’aria, dell’acqua, dello smog e dell’urbanistica sottolineando gli aspetti positivi e negativi e proponendo possibili soluzioni.

Il prodotto finale è stato un video di 3 minuti circa in cui il messaggio finale trasmesso da questi studenti richiama l’uomo ed il senso di responsabilità delle azioni: NOI SIAMO IL FUTURO E DA NOI DIPENDE  LA SALUTE DEL NOSTRO PIANETA!

I ragazzi hanno vinto il 3° premio su un totale di 133 classi partecipanti consistente in una somma economica destinata all’Istituto.

La premiazione

La cerimonia di premiazione si è svolta Sabato 15 Maggio 2021 sulla piattaforma MEET alla presenza del   dirigente scolastico dott.ssa Paola Maino, sempre pronta ad accogliere progetti e problematiche ambientali ,dell’Equipe docente e del corsista Pereira Da Paz Michele, principale attore del video.

Leggi l’articolo completo sul sito www.scuolainforma.it


Clicca sulla foto per l’articolo completo

Inaugurato al Vallauri di Fossano il nuovo laboratorio con le colonnine di ricarica per auto elettriche


Inaugurato nella mattinata di ieri, 24 febbraio, il nuovo laboratorio e la nuova colonnina di ricarica elettrica per automobili, al Vallauri di Fossano. Un grande passo in avanti fatto dalla scuola capofila del progetto nazionale E-mobility. E’ tra le primissime in Italia a preparare i suoi alunni per il settore della mobilità sostenibile. Un campo che, sempre più, rappresenta il prossimo futuro del trasporto.

La conferenza “infrastrutture di ricarica”, tenutasi nell’aula magna dell’istituto, ha visto gli interventi di: Cristina Cavicchioli della RSE, Claudio Biella di Scame Par, Paolo Ferri AD del gruppo Comoli Ferrari, Riccardo Fontana di Bitron, Paolo Ferré dell’ABB, Giovanni Matranga di Motus-E e Alberto Scagliola di Enel-X. Durante il collegamento streaming si sono registrate circa 2000 riproduzioni.

Continua a leggere l’articolo su targatocuneo.it


ELETTRICITA’ FUTURA

I.I.S. G. VALLAURI: progetto E-mobility #roadtoemobilty 2021


Elettricità Futura patrocina il progetto “E-Mobility” (alla sua IV edizione), considerato strategico e promosso dall’I.I.S. G. Vallauri di Fossano.

Mercoledì 24 febbraio 2021 (ore 11,00) in diretta streaming dal canale YouTube “Emobility fossano”, con accesso libero a tutti, trasmesso dall’Istituto “G. Vallauri”, ci saranno tre importanti e stimolanti occasioni di formazione e non solo: si svolgerà, infatti, un convegno su “L’infrastruttura di ricarica (idr): lo stato attuale e la ricerca”, l’inaugurazione delle stazioni di ricarica installate nel Laboratorio di Elettrotecnica (TDP) ed infine l’inaugurazione della colonnina a due uscite collocata nel cortile della scuola al servizio del Laboratorio di mobilità sostenibile elettrica, utilizzato dagli studenti dei Settori Meccanico ed Elettrotecnico.

Per il 2020-21 sono in corso di organizzazione diverse iniziative: un concorso per le scuole (approvato dal MIUR) alla sua seconda edizione, corsi di formazione per professionisti, convegni (con rilascio di crediti agli iscritti agli Ordini aderenti), eventi per la cittadinanza, test drive di veicoli a basso consumo, nell’ottica della divulgazione e di una crescente sensibilità all’ambiente e allo sviluppo sostenibile, obiettivi questi ormai imprescindibili nella vita di tutti e sanciti nell'”Agenda 2030″ dell’ONU.

Continua a leggere l’articolo su elettricitafutura.it o vai al sito di targatocuneo.it


Kyoto club – IV edizione del progetto “E-Mobility”


Clicca sull’immagine per vedere il pdf completo di Kyoto club

MAKER FAIRE ROME 2020

La 600 a benzina diventa elettrica: progetto del “Vallauri” di Fossano alla Maker Faire di Roma


RAEL – RETROFITTING AND E-MOBILITY

Avevamo un grande desiderio: realizzare il retrofit di un’auto vera e trasformarla in elettrica, perchè è un peccato buttare via tanto metallo e tanta ingegneria. Avevamo una Fiat 600 con motore a benzina. Abbiamo studiato, progettato, faticato per tre anni: ora l’auto si muove di nuovo, ma silenziosa e senza emissioni, spinta solo dagli elettroni! Continua a leggere l’articolo su cuneocronaca…


TESLA FAMILY

L’ESPERIENZA TUTTA ELETTRICA DELLA PROFESSORESSA MANFREDI


Tesla family in Piemonte, dove la docente di elettrotecnica e mobilità elettrica Enrica Manfredi 12 mesi fa ha scelto la sua Tesla Model 3. Travolgente successo in famiglia: dopo un anno la prende pure il marito Roberto. Mentre la prima la usa anche il figlio Enrico per andare al lavoro a Verona. Massimo entusiasmo per la prof, che è riuscita a farla comprare anche al vicino di casa. Ed è pronta a prendere la Tesla Y, quando uscirà in Europa. Leggi tutto l’articolo su www.vaielettrico.it!!