Rassegna stampa rete


TRANSIZIONE SCUOLA LAVORO

Il 4 giugno a Cuneo consegna dei diplomi del primo corso nazionale per tecnico e-mobility a 320 studenti dell’IIS “Vallauri”

Alla cerimonia annunciata la presenza del ministro Cingolani

Il prossimo 4 giugno prossimo, alle ore 15.30, si svolgerà la cerimonia di consegna dei diplomi di profitto e degli attestati di partecipazione ai 320 studenti che hanno seguito il “1° Percorso didattico nazionale per la formazione iniziale del tecnico per la progettazione, gestione e manutenzione dei veicoli elettrici e dell’infrastruttura di ricarica”, a cui hanno partecipato docenti e studenti provenienti da 18 istituti tecnici e professionali d’Italia aderenti alla “Rete nazionale di scuole per la mobilità sostenibile nella didattica” (rete e-mobility) di cui il l’IIS “G. Vallauri” di Fossano (CN) è “scuola capofila”. Il percorso è stato realizzato con la collaborazione dell’università di Messina, dell’associazione Motus-e e di Anpal Servizi, presente nelle scuole superiori con propri tutor per la promozione dei PCTO e della transizione verso il mondo del lavoro.

All’evento, in diretta streaming sul canale YouTube “e-mobility fossano” prenderanno parte gli studenti, i dirigenti scolastici e i docenti delle scuole in rete (21 di 6 regioni italiane), Fabrizio Manca, responsabile dell’Ufficio scolastico del Piemonte, Anpal servizi, le aziende e gli enti che hanno collaborato nella realizzazione del percorso, rappresentanti del Ministero dell’istruzione e delle amministrazioni regionali e provinciali dei territori in cui hanno sede le scuole dalla rete.

Il corso, conclusosi il 13 maggio 2021 con l’esame finale, è stato somministrato online agli studenti ed ha avuto una durata di 24 ore, durante le quali gli alunni hanno approfondito le tematiche proposte, seguiti da 30 docenti tutor e guidati da una decina di docenti provenienti dal mondo accademico, dalla scuola e dall’industria. Il test conclusivo per valutare il profitto è stato somministrato da remoto, in contemporanea, dalla sede di coordinamento del corso verso le scuole collegate via internet.

Leggi l’articolo completo sul sito www.anpalservizi.it


Ecco i primi diplomati in E-mobility, il 4 giugno con il Ministro Cingolani

Nonostante il Covid la rete e-mobility quest’anno ha sfornato 320 studenti specializzati in mobilità elettrica. Sono i primi che hanno seguito il modulo specifico dedicato alla formazione del tecnico per la progettazione, gestione e manutenzione dei veicoli elettrici e dell’infrastruttura di ricarica.

Dopo lo studio la cerimonia di consegna dei diplomi, appuntamento al 4 giugno (alle 15,30), dove ha assicurato la partecipazione (da remoto) il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani.

Al percorso didattico hanno partecipato docenti e studenti provenienti da 18 istituti tecnici e professionali d’Italia
aderenti alla “Rete nazionale di scuole per la mobilità sostenibile nella didattica” (rete emobility). L’IIS “G. Vallauri” di Fossano – in provincia di Cuneo – è la scuola capofila (leggi) mentre il coordinamento è a cura dell’IIS “E. Majorana” di Milazzo, in provincia di Messina. Il percorso è stato realizzato con la collaborazione dell’università di Messina e dell’associazione Motus-e.

Leggi l’articolo completo sul sito www.vaielettrico.it